Le eccellenze del Premio Diomede 2022

Arte e cinema, cultura e turismo, storia e poesia, sport e tv, medicina e ricerca scientifica, informatica e tecnologie avanzate sono state al centro delle attenzioni nel corso della XXIII Edizione del Premio Diomede.  Tematiche di notevole interesse e grande attualità, affrontate con testimonial d’eccellenza, i vincitori del Premio Diomede 2022 che attraverso le loro testimonianze hanno contribuito a tenere alto l’asticella dell’informazione di qualità e dell’orgoglio di appartenenza alla città natia  di forte impatto emozionale. E’ stato il sagrato della Cattedrale San Sabino a Canosa di Puglia(BT) ad ospitare la cerimonia finale, presentata con maestria da Mauro Dal Sogno di Radio Norba, che si è svolta nella serata di domenica scorsa, tra gli applausi e i consensi del pubblico tornato a riempire la piazza. Tra le autorità intervenute: il senatore Dario Damiani; il Vescovo della Diocesi di Andria, Mons. Luigi Mansi;  la consigliera regionale con delega alla cultura Grazia Di Bari; la direttrice del Museo Archeologico di Canosa Anita Rocco; il consigliere regionale Francesco Ventola; il sindaco di Canosa Vito Malcangio; l’assessore alla cultura Cristina Saccinto e l’assessore allo sport Antonella Cristiani, il dottor Sabino Luzzi, l’artista Franco Leone e lo scultore Sergio Rubini.

Quest’anno il Premio Diomede è stato consegnato : al  professor  Sabino Scolletta per la  sezione “Canusium”; al  dottor Aldo Patruno per l’Aufidus; il Premio alla Memoria di Antonio Michele Paradiso(1942-2020); mentre gli ‘speciali’ sono andati al Tenente Generale Angelo Gervasio;  all’artista Mary Samele, alla ricercatrice Valentina Casieri e alla squadra Playled Canosa di calcio a 5. Un cast d’eccezione, sotto la direzione di Carlo Gallo, ha allietato la serata con le performances del famoso tenore Francesco Zingariello, della cantante Grace DB,   del duo comico Max Boccasile e Carlo Maretti e della giornalista Marilena Farinola che ha intervistato gli ospiti. Il Premio Diomede, grazie alla tenacia e alla dedizione dei componenti dell’omonimo Comitato presieduto da Angela Valentino, è divenuto ormai un appuntamento fisso dell’estate canosina, volto a promuovere il territorio  e le sue eccellenze attraverso un riconoscimento riservato ai  pugliesi che si sono distinti per le loro attività nei vari ambiti professionali, lavorativi, culturali, artistici, sportivi e sociali, a livello nazionale, internazionale e mediatico.

News

16 Luglio 2022

Tutto pronto per la XXIII Edizione del Premio Diomede

Un cast artistico d’eccezione, sotto la direzione di Carlo Gallo, per la XXIII Edizione del Premio Diomede,che gode del patrocinio della Regione Puglia, della Provincia Barletta Andria Trani, del […]
13 Luglio 2022

A Mary Samele il Premio Diomede Speciale Arte 2022

Sarà il sagrato della Cattedrale San Sabino a Canosa di Puglia ad ospitare la cerimonia di consegna del Premio Diomede che si terrà domenica 17 luglio nell’ambito degli eventi dell’estate […]
12 Luglio 2022

A Valentina Casieri il Premio Diomede Speciale 2022

Mancano pochi giorni alla cerimonia di consegna del Premio Diomede che si svolgerà domenica 17 luglio nell’ambito degli eventi dell’estate canosina 2022. Dopo le terrazze di Palazzo Iliceto nel 2020 ed il Parco Archeologico […]